Scrolla su

Da “Fenomeno” a “El Gordo”. 3 meme sul “vero” Ronaldo da usare sui Social

Questo è l’anno di Ronaldo (CR7) alla Juventus, ma il “vero” Ronaldo resterà per sempre il Fenomeno, all’anagrafe Luís Nazário de Lima.

Per non lasciare niente al caso il Fenomeno nel mese di settembre compirà ben 42 anni per ben due volte, la prima il 18 settembre (la data in cui sembra essere veramente nato) e la seconda il 22 (la data in cui è stato registrato all’anagrafe), ma in fondo noi (fan del calcio) lo sappiamo bene: il Fenomeno se fa una cosa la vuole fare al massimo!

In quelle due giornate impazziranno i Social con post commemorativi e strappalacrime. Per postare qualcosa di diverso ecco 3 curiosità che solo un fan del Fenomeno poteva ricordare!

1. Il Fenomeno è il “Re dei traditori” (in senso buono eh).

Per chi non lo sapesse nel calcio esistono squadre che si odiano a morte, tipo Milan e Inter (in Italia), oppure Barcellona e Real Madrid (in Spagna) e Corinthians e Cruzeiro (in Brasile).

Ecco, il nostro Fenomeno non ha giocato solamente in una di queste squadre ma in tutte, collezionando ben 3 tradimenti calcistici:

    1. Cruizeiro –> Corinthians
    2. Barcellona –> Real Madrid
    3. Inter –> Milan

A sua discolpa bisogna dire che non è passato da una squadra all’altra direttamente, rendendo meno amaro il tradimento.

 

2. Il Fenomeno ha chiuso per sempre la “Fabbrica dei figli

Nella maggior parte dei casi noi maschietti speriamo tutta la vita di trovare “qualcuno che ci piglia” ed è grassa se alla fine riusciamo anche a tirare fuori un figlio.

Il Fenomeno non ha mai avuto questi problemi e nel 2010, all’età di 34 anni e con 4 figli, si è fatto fare la vasectomia, o come disse lui “ha chiuso la fabbrica dei figli”.

 

3.  Il Fenomeno non si è fatto fermare dall’ingordigia

Ronaldo ha sempre amato mangiare, soprattutto ha sempre amato rimangiare! Dopo essere stato il Fenomeno di Barcellona e Inter è diventato El Gordo (il Grasso) del Real Madrid.

La differenza tra Ronaldo e noi comuni mortali è che se io sono in sovrappeso al massimo rotolo dal divano alla poltrona mentre lui è stato capocannoniere del campionato spagnolo (2004), ha fatto 83 gol in 127 partite, ha vinto un campionato spagnolo, un campionato brasialiano ecc.